Ultima modifica: 15 Settembre 2015
Sei nella home di ..ITS Albatros > >>I corsi dell’ITS > pagina > Tecnico per il controllo e la valorizzazione delle produzioni agrarie, agro-alimentari e dei servizi di gastronomia mediterranea

Tecnico per il controllo e la valorizzazione delle produzioni agrarie, agro-alimentari e dei servizi di gastronomia mediterranea

FINALITÀ DEL CORSO

Il percorso formativo ha l’obiettivo di formare una figura professionale con competenze  integrate nel settore in cui opera: dalle filiere di produzione del comparto agrario ai processi di trasformazione, marketing e commercializzazione dei prodotti agro-alimentari, con particolare riferimento alla produzione agroalimentare tipica della gastronomia mediterranea.

DURATA

2000 ore di cui n. 1200 dedicate a lezioni d’aula di tipo laboratoriale ed esercitazioni frontali, e n. 800 dedicate ad attività di stage.

Le lezioni d’aula si articoleranno, prevalentemente, in 5 ore giornaliere antimeridiane, dal lunedì al venerdì, e comunque sulla base delle esigenze didattico/organizzative. Le esercitazioni si articoleranno, invece, in n. 4-8 ore giornaliere in relazione alla loro tipologia.

Lo stage sarà svolto presso aziende/Enti partner, aziende a queste associate o presso altre realtà leader nel settore.

 DESTINATARI E REQUISITI DI AMMISSIONE

Il corso è destinato a n° 25 corsisti cittadini di uno degli Stati dell’Unione Europea, in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Il Tecnico Superiore per il controllo e la valorizzazione delle produzioni agrarie, agro-alimentari e dei servizi di gastronomia mediterranea può operare in qualità di dipendente o lavoratore autonomo in diversi ambiti, presso aziende singole ed associate, consorzi, enti di ricerca, cooperative ed Enti pubblici e/o privati impegnati nella valorizzazione delle produzioni di qualità.

CERTIFICAZIONE FINALE

Il diploma di tecnico superiore sarà rilasciato dall’ IIS “Antonello” di Messina in qualità di Istituto Scolastico di riferimento per questa Fondazione ITS, sulla base del modello nazionale, previa verifica finale delle competenze acquisite dagli studenti che avranno frequentato i percorsi I.T.S. per almeno l’80% della loro durata complessiva e che saranno stati valutati positivamente dai docenti dei percorsi medesimi, anche sulla base della valutazione operata dal tutor aziendale, a conclusione delle attività formative, ivi compresi i tirocini.

I diplomi di tecnico superiore costituiscono titolo per l’accesso ai pubblici concorsi ai sensi dell’articolo 5, comma 7, del d.P.C.M 25 gennaio 2008.

Il diploma conseguito fa riferimento al Quadro Europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente E.Q.F.

 

Bando 4 corso its