E’ trascorso un anno da quando nel suo primo discorso al Senato il neo eletto presidente del Consiglio dei ministri, ha citato per la prima volta nella storia, gli ITS (Istituti Tecnici Superiori) quali risorsa culturale fondamentale per la formazione culturale scolastica in Italia. A riprova di ciò, è di qualche giorno fa la notizia che la Rai in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione ha realizzato una miniserie in sei puntate che andrà in onda su Rai Storia e sarà dedicata al Mondo degli Istituti Tecnici Superiori Italiani che verranno raccontati attraverso la voce dei protagonisti, le studentesse e gli studenti che le frequentano.

Una modalità inedita che punta a far conoscere un pezzo importante del sistema italiano di istruzione terziaria professionalizzante, presentando ai giovani questa opportunità di studio attraverso le esperienze dirette fatte da altri coetanei. Non è un caso se Fondazione ITS Albatros, Camera di Commercio di Messina e  Sicindustria hanno deciso di unire le forze in una partnership atta formare le figure professionali specializzate più richieste nel settore agroalimentare. È imprescindibile per una terra che vuole evolversi puntare sui propri giovani come risorsa e opportunità ed è proprio partendo da questo che le due entità puntano ad offrire una formazione fatta su misura tenendo conto delle loro aspirazioni, ma non perdendo mai di vista la realtà del territorio e le esigenze delle aziende così da dare loro non solo la possibilità di un impiego ma la certezza di un futuro.

Recommended Posts