AgriFood - Made in Italy 4.0

PERCORSO

AgriFood - Made in Italy 4.0

Esperto delle filiere agro-alimentari

La partecipazione al percorso ITS è gratuita.

Gli allievi riceveranno gratuitamente tutto il materiale didattico occorrente.  Ad ogni allievo sarà consegnato un Tablet per la conservazione e la consultazione di dispense didattiche appositamente realizzate per ciascuna unità formativa.

  • Profilo professionale

Il Tecnico Superiore Esperto delle Filiere Agroalimentari è una figura professionale che riesce concretamente ad offrire risposte adeguate alle esigenze attuali del Sistema Agro-alimentare, essendo stata delineata di concerto con i rappresentanti del tessuto imprenditoriale sulla base dei requisiti propedeutici ad un inserimento lavorativo nelle diverse aree della filiera: dalla produzione alla trasformazione fino alla commercializzazione dei prodotti agroalimentari.

Avendo sviluppato competenze inerenti ogni singola fase del ciclo di vita del prodotto, il Tecnico Superiore Eperto delle Filiere Agrarie, Agroalimentari e Agroindustriali è in grado di progettare e gestire attività produttive erbacee, orticole, frutticole e alimentari operando con piena consapevolezza delle situazioni ambientali e degli orientamenti del mercato, assicurando l’economicità dei processi e la qualità dei prodotti.

Potrà inserirsi in imprese che producono, lavorano, trasformano, distribuiscono e commercializzano generi agro-alimentari apportando innovazioni tecnologiche e ottimizzando le linee di intervento in virtù di un avanzamento qualitativo e di una valorizzazione delle produzioni agroalimentari nei mercati locali ed internazionali.

Il nuovo professionista conoscerà il comparto agro-alimentare in ogni suo dettaglio; sarà in grado di gestire e controllare i processi produttivi dell’intera filiera di riferimento, di valutare le materie prime e di selezionare fornitori affidabili e convenienti; amministrerà i diversi sistemi di certificazione della qualità e sarà un esperto conoscitore di legislazione igienico-sanitaria in campo alimentare; agevolerà inoltre l’integrazione fra le diverse filiere del cioccolato, avicola, lattiero-casearia, cerealicola, ortofrutticola, vitivinicola e olivicola, conoscendo il ciclo di vita dei prodotti, la gestione dei processi produttivi e la qualità degli alimenti, le reti distributive e le proprietà dei singoli mercati sui quali costruire adeguati piani di marketing.

  • Figura professionale

Tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agro-alimentari e agro-industriali.

  • Durata

Corso biennale della durata complessiva di n. 2.000 ore di cui n. 640 di stage in aziende di settore.

  • Sede

MODICA (RG) –  Presso Istituto Professionale di Stato “Principi Grimaldi”

  • Destinatari

N° 20 giovani ed adulti residenti o domiciliati in Sicilia occupati o disoccupati, in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • diploma professionale conseguito al termine dei percorsi quadriennali di Istruzione e Formazione Professionale integrato da un percorso di IFTS di durata annuale.

Il percorso di Istruzione Tecnica Superiore (ITS) si articola in tre Ambiti /Aree Didattiche:

1) Ambito teorico /aula:

In tale area didattica si svilupperanno:

  • Unità Formative teoriche relative alle competenze generali di base in ambito linguistico, comunicativo, psico-sociale, scientifico, tecnologico, giuridico ed economico, organizzativo e gestionale;
  • Unità formative relative alle competenze tecnico professionali. In particolare si affronteranno argomenti specifici di settore nell’ambito della produzione e trasformazione delle materie prime delle filiere agroalimentari, approfondendo i diversi fattori innovativi e competitivi sia di prodotto che di processo, in un’ottica di promozione e diffusione della cultura dell’innovazione sostenendo in tal senso il trasferimento tecnologico dal mondo dell’alta formazione a quello del lavoro, nella logica della Smart Specialization. Particolare attenzione sarà riservata all’individuazione delle produzioni tipiche delle filiere locali di riferimento, approfondendo i diversi fattori innovativi e competitivi sia di prodotto che di processo, in un’ottica di specializzazione rivolta alle necessità del territorio oltre che alle richieste del mercato. Inoltre sarà valorizzata la qualità e la tipicità dei prodotti del territorio garanzia di “nutrienti” e di sostenibilità ambientale.

2) Ambito attività pratico /laboratoriali:

In tale area didattica si svilupperanno Unità Formative pratico/laboratoriali finalizzate: all’acquisizione di capacità tecnico specialistiche da applicare nella produzione, trasformazione e preparazione dei prodotti della filiera agro-alimentare anche attraverso l’utilizzo di strumenti e tecniche moderne e innovative; alla conoscenza delle caratteristiche chimico-fisiche e sensoriali degli alimenti e le loro proprietà nutrizionali e salutistiche; alla conoscenza delle tecniche di conservazione degli alimenti; alla conoscenza della vita del prodotto, nonché le modalità di riutilizzo degli stessi e le tecniche di riduzione dello spreco alimentare, utilizzo di  materiali e oggetti per alimenti, prevenzione primaria e wcrf; regimi nutrizionali controllati .

3) Ambito stage aziendali:

In tale area didattica si realizzeranno stage in aziende di settore. Le attività di stage potranno anche essere svolte in modalità residenziale ed è prevista la partecipazione ad eventi, fiere di settore e visite guidate aziendali in ambito locale, regionale, nazionale e internazionale.

Le unità formative teoriche saranno affidate a formatori di comprovata esperienza provenienti anche dal mondo dell’Università e/o della Ricerca. Le attività laboratoriali saranno svolte da esperti/professionisti provenienti dal Mondo del Lavoro e/o delle professioni.   

   

Forte dell’esperienza e delle competenze acquisite, il Tecnico Superiore Esperto delle Filiere Agroalimentari può ricoprire ruoli tecnico-organizzativi in:

  • aziende agricole di produzione primaria:
  • aziende di lavorazione e trasformazione dei prodotti agricoli;
  • imprese e organizzazioni agroalimentari, della distribuzione e del turismo agricolo dedite alla valorizzazione di nuovi prodotti e servizi;
  • enti territoriali, consorzi di tutela, organizzazione di produttori, strutture ed enti attivi nel sostegno ai processi produttivi;
  • avviare e gestire iniziative di autoimprenditorialità in aziende agricole, agroalimentari e agroindustriali;
  • controllo di gestione e produzione in aziende del settore Agroalimentare;
  • consulente per la produzione, trasformazione, conservazione e commercializzazione dei prodotti agroalimentari;
  • direttore di piccole e medie aziende agricole, agroalimentari e agroindustriali.

Parimenti può impiegarsi nella grande distribuzione all’interno della quale può supportare la selezione dei prodotti alimentari, il controllo delle filiere, l’applicazione delle certificazioni, e la realizzazione di aree e programmi di vendita inerenti ai prodotti agroalimentari. Può anche trovare occupazione nel front office di aziende agroalimentari dove si può occupare della produzione, della trasformazione e della commercializzazione del prodotto e dei servizi.

Si tratta infine di un professionista che conosce gli aspetti normativi di sicurezza e di sostenibilità ambientale legati all’attività produttiva nel settore agroalimentare.

  • diploma di tecnico superiore – 5° livello EQF corredato dall’Europass “diploma Supplement”;
  • titolo di accesso per l’insegnamento nella scuola statale di laboratori di scienze e tecnologie agrarie (classe di concorso: B11);
  • assolvimento del periodo di tirocinio e ammissione all’esame di abilitazione all’esercizio della professione di perito agrario e perito agrario laureato;
  • patente europea del computer (ECDL full standard);
  • certificazione lingue straniere;
  • ulteriori certificazioni specifiche del profilo professionale;
  • riconoscimento di almeno 40 crediti formativi universitari (CFU) secondo le tabelle di confluenza tra gli esiti di apprendimento in relazione alle competenze acquisite a termine del percorso ITS e le competenze in esito ai corsi di laurea ad essi assimilabili.

Compila il form inserendo tutti i dari richiesti per procedere alla pre-iscrizione online. Una volta ricevuta la tua richiesta verrai contattato per completare l’iscrizione.

Per qualsiasi informazione telefona ai numeri 090.9432770 o 335.8221496

AgriFood – Made in Italy 4.0 – Esperto delle filiere agro-alimentari – Corso per Tecnico Superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agro-alimentari e agro-industriali.

Proposta formativa progettuale presentata nell’ambito dell’Avviso pubblico n. 32/2019 (GURS n. 49 del 31/10/2019) “Offerta formativa di Istruzione Tecnica Superiore (ITS) in Sicilia 2019/2021” cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito dell’attuazione del P.O. FSE Sicilia 2014/2020. In attesa di approvazione, l’offerta formativa potrebbe subire delle variazioni. Informazioni e/o comunicazioni sono disponibili sui siti web: www.itsalbatros.me.it e www.sicilia-fse.it.