La Fondazione ITS Albatros di Messina, in adesione al progetto “City Nature Challenge 2022”, ha programmato per il prossimo 29 aprile una iniziativa di sensibilizzazione ambientale e di conoscenza della Biodiversità presente nel territorio dei Monti Peloritani.

https://www.inaturalist.org/projects/city-nature-challenge-2022-messina-cluster-biodiversita-italia

Ben si correla, infatti, l’approfondita conoscenza della Biodiversità, con una delle molteplici missioni formative degli “esperti salutistici” in pectore, notoriamente finalizzata all’acquisizione delle capacità tecniche necessarie per la realizzazione di ricette e di menù capaci di esaltare l’ampia gamma di tipicità produttive territoriali, anche tramite l’utilizzo di alimenti considerati a torto “minori”, ma con significative ripercussioni positive salutistiche e di palato.

L’evento di osservazione della fauna e della flora autoctona, programmato su impulso dell’Associazione per lo sviluppo sostenibile e Centro di educazione ambientale di Messina i cui rappresentanti faranno da guida nel percorso, intende approfondire le conoscenze dei corsisti dell’ITS “Albatros” di Viale Giostra, sulle problematiche incombenti ed irrisolte che minacciano la Biodiversità.

Un’attività propedeutica svoltasi in aula nei giorni scorsi, ha inteso perseguire l’intento di fornire ai corsisti le informazioni di base per l’utilizzo dell’app “iNaturalist” che verrà utilizzata “sul campo” per la mappatura e la condivisione della biodiversità. A questo incontro, erano presenti l’ing. Francesco Cancellieri per l’AssoCEA ed in rappresentanza di ARPA Sicilia, la referente di Educazione Ambientale per Messina Dott.ssa Anna Scalia.

Anna Scalia ARPA SICILIA – Francesco Cancellieri AssoCEA – Fabrizio Scaramuzza Fondazione ITS “Albatros”.

L’attività è aperta a tutti, e per coloro che volessero volontariamente aggregarsi, l’appuntamento con gli esperti è fissato alle ore 9.30 al Parco ecologico di “Forte San Jachiddu”.

allievi corso HEALTH FOOD 4.0

Ecco il link al video https://youtu.be/JDBXwN66OS8 per la City Nature Challenge 2022 – Messina – Cluster Biodiversità Italia con le istruzioni a cura di Carmelo Allegra!
Su IMPARAMBIENTEME della Città Metropolitana di Messina al link:  http://imparambienteme.it/index.php/news/avvisi/185-concorso-city-nature-challenge-2022-censimento-della-biodiversita-nel-territorio-peloritano trovate informazioni e istruzioni per le attività.

Facciamo pace ….. (almeno con la natura)

Cos’è la City Nature Challenge?

Inventato dal personale scientifico cittadino del Museo di storia naturale della contea di Los Angeles (Lila Higgins) e della California Academy of Sciences (Alison Young). La City Nature Challenge è uno sforzo internazionale per le persone per trovare e documentare piante e animali selvatici nelle città di tutto il mondo. È una competizione in stile bioblitz in cui le città sono in competizione l’una contro l’altra per vedere chi può fare più osservazioni della natura, chi può trovare il maggior numero di specie e chi può coinvolgere più persone.

Perché partecipare alla City Nature Challenge?

C’è natura intorno a noi, anche nelle nostre città! Sapere quali specie ci sono nella nostra città e dove si trovano ci aiuta a studiarle e proteggerle, ma l’UNICO modo per farlo è che tutti noi – scienziati, gestori del territorio e comunità – lavoriamo insieme per trovare e documentare la natura nella nostra zona. Partecipando alla City Nature Challenge, non solo impari di più sulla tua natura locale, ma puoi anche rendere la tua città un posto migliore, per te e per altre specie!

Recommended Posts